VOSCA

  • VOSCA
  • Dove si trova : Brazzano di Cormons – Gorizia
  • Proprietà : Famiglia Vosca
  • Ettari vitati : 9
  • Bottiglie prodotte: 40.000/anno
  • Fa il vino : Francesco Vosca

PUNTI DI FORZA

  • Friulano e malvasia gioielli di famiglia                         
  • Garanzia di qualità su tutta la linea
  • L’affinamento dei vini

Brazzano di Cormons è da considerare la culla del vitigno friulano (ex tocai) e la famiglia Vosca ne conserva orgogliosa tutta la memoria storica.L’anno di fondazione recita 1989, con la messa in commercio delle prime 1000 bottiglie firmate da Francesco  – 3° generazione – crescendo sempre più,anno dopo anno,raggiungendo una svolta decisiva con l’ingresso in azienda del figlio Gabriele a partire dalla vendemmia 2009.Vigne con età media di circa 60 anni testimoniano il legame storico con il territorio raggiungendo punte che superano gli 80 anni.Questi “ingredienti” trovano poi il loro compimento in vinificazione rispettando il territorio,  portando nel calice tutto il sapore del vero collio,fatto di bora, ponca (marne arenarie stratificate ) e tanta fatica…non si deve infatti dimenticare che qui – in casa Vosca – avere vigneti in collina significa lavorare su filari terrazzati disposti su pendenze proibitive.Ogni vino viene esaltato da un’ affinamento congruo in base alla varietà – di norma mai meno di un’ anno –  lasciandoli riposare in vecchi contenitori di cemento (friulano e malvasia) oppure in acciaio (sauvignon e ribolla gialla) lavorando con sapienti battonage.La produzione si estende anche nell’Isonzo per il sauvignon,pinot grigio,chardonnay e riesling.Vini ricchi che impressionano per forza,eleganza e spinta sapida.Un’azienda strutturata come molte che grazie a tutto questo riesce a produrre vini buoni come pochi.