GIUSEPPE CORTESE

cortese

  • Dove si trova : Barbaresco
  • Proprietà : Famiglia Cortese
  • Ha vitati : 8
  • Bottiglie prodotte: 50.000/anno
  • Fa il vino : Pier Carlo Cortese

PUNTI DI FORZA

  • Il rispetto e l’aderenza per ogni vitigno
  • Interprete di livello assoluto del barbaresco e di uno dei sui cru più prestigiosi
  • Vini già godibili in gioventù.Senza tempo il suo rabajà

L’azienda nasce nel 1971 e fin da subito prese la direzione che ancora ad oggi si sta mantenendo.Tutta la famiglia Cortese è impiegata nella produzione, Pier Carlo in cantina,sua sorella Tiziana segue il commerciale insieme al marito Gabriele senza dimenticare Giuseppe sempre pronto tra la vigna e la cantina dispensando i sui preziosi consigli.Le dinamiche di produzione sono facili da capire.4Ha di proprietà nel rabaja e 4 nella collina adiacente,la trifolera.I terreni migliori con esposizioni privilegiate vengono utilizzati per la produzione del cru rabaja (per la riserva si utilizzano solo le uve delle vigne vecchie) mentre nella trifolera si producono i vitigni tipici della zona-dolcetto,barbera- con la piccola divagazione dello chardonnay.Vini di stampo tradizionali,affinamenti lunghi,effettuati in botti grandi per i barbaresco ed in generale per il nebbiolo,donano un profilo aristocratico ed importante ,li rende riconoscibili e non ostante questo,capaci di essere apprezzati da tutti.


langhe chardonnay 2013barbera d'alba morassina 2012barbaresco rabajà 2012Barbaresco Rabaja' Riserva 2008