VILLA CALCINAIA

  • Dove si trova: Greve in Chianti
  • Proprietà : Sebastiano Capponi
  • Ha vitati : 30
  • Bottiglie prodotte: 80.000/anno
  • Fa il vino : Federico Staderini; Sebastiano Capponi; Francesco Checcucci e Sabrina Socci

PUNTI DI FORZA

  • L’anima chiantigiana
  • Vigne vecchie (oltre i 50 anni) per la produzione dei vini chianti
  • La goduria di bere un chianti sincero senza troppe sovrastrutture

La tenuta fu acquisita nel lontano 1524,oggi rappresentata con personalità e fierezza dal conte Sebastiano Capponi in cui si condensa tutto lo spirito delle generazioni che lo hanno preceduto,con un punto fermo da tenere sempre in primo piano: conservare al massimo le tradizioni senza stravolgere o rivoluzionare. Passeggiando tra queste vigne – da quelle più vecchie a coltivazione promiscua,passando per quelle terrazzate,poi la superba vigna Bastignano e quella appena piantumata su galestro puro – si riescono a percepire emozioni difficili da trovare altrove,inevitabilmente,da quel momento in poi diventa evidente e palese il forte attaccamento al territorio,alla cultura e al modo di vivere tipici della zona. Il lavoro di cantina segue semplicemente queste logiche con grande coerenza. Tutto questo,messo insieme,si potrebbe riassumere in maniera goliardica – ma decisamente chiara – così: Sebastiano Capponi nazionalità chiantigiana.
Chianti ClassicoBACK_eu_B&W